“Esiste una forza motrice più forte della bomba atomica: si chiama volontà” (Albert Einstein)

Sicuramente è grazie alla mia volontà che oggi sono qui.

Sono Salvatore Lo Bue, ho 32 anni e sono amministratore e fondatore di Ransomtax.

Come sono arrivato fin qui?
Posso dire è che non è stato semplice. Nessuno ti regala niente. Tutto quello che ho costruito me lo sono dovuto guadagnare. Con impegno, studio e dedizione al lavoro.

Dopo le superiori, ho lasciato il mio paese natio per frequentare l’Università degli Studi di Messina e costruirmi il futuro che immaginavo.
Mi sono laureato in Scienze Economiche e Finanziarie e, prima ancor di completare il mio percorso accademico, ho iniziato a frequentare gli studi professionali per imparare la professione di dottore commercialista.

Per poterlo fare viaggiavo ogni giorno, ma né la stanchezza fisica né quella mentale mi pesavano, perché il desiderio di crescere era troppo forte.

Finché un giorno mi si è presentata un’opportunità: una proposta di lavoro nel Nord Italia, a Bolzano.
Era arrivato di nuovo il momento di fare le valigie. Non sapevo cosa aspettarmi, ma era una sfida. E per me le sfide sono pane quotidiano.

È stato proprio lì che ho scoperto il mondo di cui mi occupo oggi.
A distanza di poco tempo, però, mi sono trovato davanti ad un bivio: rimanere a Bolzano con una posizione di lavoro prestigiosa o lasciare tutto e inseguire i miei sogni.

Indovinate qual è stata la mia scelta.

Nel maggio del 2018 chiudo la mia valigia carica di sogni e speranze per tornare nella mia terra.
Lì ad aspettarmi c'era il collega Roberto Triolo che, come me, condivideva la stessa voglia di riscatto: così fondiamo Ransomtax, una società specializzata in agevolazioni fiscali del iiano Industria 4.0 e nell’implementazione dei modelli gestione e controllo ex D.Lgs 231/2001.

In questi ultimi anni il nostro bagaglio culturale e relazionale è cresciuto notevolmente. Grazie ai nostri sacrifici e ad un impegno che non si è mai fermato.
Abbiamo clienti in tutta Italia e siamo fieri di poter stare al fianco di tante imprese importanti che ci hanno scelto e che supportiamo ogni giorno.

"Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso" (Nelson Mandela)

Oggi dico grazie a chi mi ha sostenuto.

E dico grazie a me stesso per non aver mai mollato, per essermi sempre rialzato e non aver mai smesso di credere in quello che faccio.

Non esistono sogni troppo grandi se la vostra volontà è più grande di loro.

Fissa un appuntamento con i nostri esperti