Chiamaci: +39 028 71 77 256

Ricerca e
Sviluppo

Iper
Ammortamento

Patent
Box

Formazione
4.0

Beni
Strumentali 4.0

Hai ricevuto una lettera che ti suggerisce di aderire al riversamento del credito d’imposta R&S?

Vuoi sapere se ti conviene aderire o no?
Vuoi essere assistito nell’invio del modello di riversamento?
Non hai ricevuta la lettera, ma hai dubbi sulle attività rendicontate?

Crediti d’Imposta 4.0

I crediti d’imposta 4.0, introdotti nel 2015 con un piano varato dal governo per modernizzare l’impresa italiana, sono strumenti veramente potenti. In pochissimo tempo ed in maniera del tutto automatica, migliaia di imprese italiane hanno utilizzato queste agevolazioni per pagare imposte e tutto ciò che transita per F24.

Se li hai già usati, fin qui non ti stiamo dicendo nulla di nuovo.

Sanatoria Bonus Ricerca & Sviluppo

L’ art. 5, commi 7 - 12, del DL 146/2021 ha introdotto la possibilità di regolarizzare i crediti di imposta per ricerca e sviluppo maturati dal 2015 al 2019 e compensati entro il 22 ottobre 2021, mediante il riversamento del credito d’imposta usufruito senza sanzioni ed eliminando la punibilità penale per il delitto di indebita compensazione di crediti inesistenti.

Hai tempo fino al 31 Ottobre 2022

Riversamento Ricerca e Sviluppo

Suggerimenti utili

Che cosa fare?

  • Non perdere tempo, valuta le tue attività, affidati a degli esperti
  • Non inviare alcuna documentazione, in quanto non si tratta di un controllo ma di un avviso
  • Non farti prendere dal panico, in quanto la notifica della lettera non equivale alla non spettanza dell'agevolazione
  • Valuta con attenzione l'opportunità di inoltrare l'istanza di riversamento

Cosa sapere?

  • Non è assolutamente detto che se non aderisci al riversamento, sarai certamente controllato
  • L'inoltro dell'istanza di riversamento non è “tombale”, ciò significa che anche dopo gli uffici possono emettere un avviso di accertamento
  • Inoltrata l'istanza entro il 31 ottobre, potrai pagare in un'unica soluzione entro il 16 dicembre 2022 (unica modalità se hai già ricevuto un atto impositivo), oppure in 3 rate con scadenza 16 dicembre 2022, 16 dicembre 2023, 16 dicembre 2024;
  • Se hai ricevuto una richiesta documentale e hai consegnato la documentazione senza ricevere risposta, non significa che va tutto bene
  • Se il tuo credito d’imposta non è rendicontato in maniera corretta e non effettui il riversamento, in caso di controllo rischierai una sanzione fino al 200% del credito compensato, oltre alla reclusione fino a 6 anni
Questa velocità di accreditamento delle somme è frutto dell’automaticità delle agevolazioni, una caratteristica che ha sì permesso di azzerare i tempi della burocrazia ma ha solo rinviato ad un secondo momento la fase di verifica delle compensazioni effettuate.

Oggi i controlli da parte dell’Agenzia delle Entrate sono entrati nel vivo e proseguiranno ancora per parecchi anni.

Moltissime aziende stanno scoprendo, loro malgrado, di aver commesso errori anche banali, dovuti per esempio alla mancanza di attenzione o all’errata interpretazione di normative che, in verità, non sono mai state troppo chiare.

E tu, sei sicuro di aver fatto tutto correttamente?
Vuoi stare subito tranquillo?

Il servizio Sos Crediti d’imposta di Ransomtax nasce proprio da questa
necessità. Verifichiamo la tua documentazione, controlliamo se è tutto ok oppure, nel caso di criticità, ti diciamo come puoi intervenire.

Previeni ogni rischio

SANZIONI
AMMINISTRATIVE

REATO
TRIBUTARIO

REATO
231

Non vogliamo spaventarti, ma vogliamo solo condividere la realtà che molto spesso è stata nascosta o comunque non evidenziata. Se hai fatto tutto correttamente non rischi nulla. Affidati alla nostra esperienza
e scopri subito se la tua documentazione è a prova di verifica.

Se hai rendicontato un credito d’imposta per ricerca e sviluppo negli anni
2015 – 2019, verificare ciò che hai fatto è più che mai determinante. Infatti,
se hai commesso errori puoi approfittare della sanatoria che ti consentirà di non pagare le sanzioni, ma restituire esclusivamente il credito compensato in 3 rate annuali a condizione di presentare la domanda entro il prossimo mese di Ottobre 2022. Ciò eliminerà il rischio di rilievi penali e 231. Scaduto il termine, in caso di controllo e accertamento questo beneficio ti verrà precluso. Previeni il rischio e chiedi una verifica.

Previeni ogni rischio​

SANZIONI
AMMINISTRATIVE

REATO
TRIBUTARIO

 

REATO
231

 

Non vogliamo spaventarti, ma vogliamo solo condividere la realtà che molto spesso è stata nascosta o comunque non evidenziata. Se hai fatto tutto correttamente non rischi nulla. Affidati alla nostra esperienza
e scopri subito se la tua documentazione è a prova di verifica.

Se hai rendicontato un credito d’imposta per ricerca e sviluppo negli anni
2015 – 2019, verificare ciò che hai fatto è più che mai determinante. Infatti,
se hai commesso errori puoi approfittare della sanatoria che ti consentirà di non pagare le sanzioni, ma restituire esclusivamente il credito compensato in 3 rate annuali a condizione di presentare la domanda entro il prossimo mese di Ottobre 2022. Ciò eliminerà il rischio di rilievi penali e 231. Scaduto il termine, in caso di controllo e accertamento questo beneficio ti verrà precluso. Previeni il rischio e chiedi una verifica.

Previeni ogni rischio​

SANZIONI
AMMINISTRATIVE

REATO
TRIBUTARIO

 

REATO
231

 

Non vogliamo spaventarti, ma vogliamo solo condividere la realtà che molto spesso è stata nascosta o comunque non evidenziata. Se hai fatto tutto correttamente non rischi nulla. Affidati alla nostra esperienza
e scopri subito se la tua documentazione è a prova di verifica.

Se hai rendicontato un credito d’imposta per ricerca e sviluppo negli anni
2015 – 2019, verificare ciò che hai fatto è più che mai determinante. Infatti,
se hai commesso errori puoi approfittare della sanatoria che ti consentirà di non pagare le sanzioni, ma restituire esclusivamente il credito compensato in 3 rate annuali a condizione di presentare la domanda entro il prossimo mese di Ottobre 2022. Ciò eliminerà il rischio di rilievi penali e 231. Scaduto il termine, in caso di controllo e accertamento questo beneficio ti verrà precluso. Previeni il rischio e chiedi una verifica.

Vuoi scoprire il tuo livello di rischio?

Rispondi a queste semplici domande

Come funziona la nostra consulenza

Se ti suggeriremo di intervenire, ad esempio integrando la documentazione già presentata, sarai tu decidere se continuare a servirti della nostra consulenza. Lascia subito il tuo contatto e sarai richiamato al più presto per fissare un incontro.

Come funziona? Scoprilo subito.

Prenota una video call o lascia i tuoi dati per essere ricontattato

Ti spiegheremo cosa possiamo fare per te e con quali costi a quel punto potrai decidere se affidarci o meno l’incarico

Sos Crediti d’imposta è uno dei servizi di Ransomtax più richiesti e
frutto di una consolidata esperienza, maturata in questi anni nel campo
delle rendicontazioni e dei controlli. La sua formula chiara e trasparente
è già stata apprezzata da decine e decine di imprese che vogliono
evitare qualsiasi tipo di rischio.

Siamo un team affiatato composto da venti professionisti che vantano competenze in discipline economiche, aziendali e giuridiche.
Dottori commercialisti, legali, ingegneri, esperti della proprietà intellettuale.

Tutti insieme animati da un obiettivo chiaro: dare supporto agli imprenditori nel processo di crescita, organizzazione e tutela della propria azienda.

Richiesta informazioni

Contattaci subito, un nostro esperto sarà a tua disposizione.

©️ 2021 Ransomtax Srl Via Privata Del Gonfalone 3 20123 Milano Partita Iva 10351230965 Cap. Sociale I.V. 10.000 euro