logo ombrello

PREVENZIONE 231

PROTEGGI LA TUA AZIENDA CON UN MODELLO ORGANIZZATIVO

logo ombrello

PREVENZIONE 231

PROTEGGI LA TUA AZIENDA CON UN MODELLO ORGANIZZATIVO

Logo aziende etiche
Logo aziende etiche
logo moneta

LA LIQUIDITÀ NON HA VALORE SE L'AZIENDA NON È SICURA

Sostenere gli imprenditori significa non solo aiutarli nello sviluppo del loro business,
facendogli recuperare fondi e liquidità.

Significa anche metterli al riparo da ogni rischio.
La nostra divisione PREVENZIONE 231 si occupa dell’implementazione di
modelli di governance così come previsto decreto legislastivo 231/2001
che disciplina la responsabilità amministrativa delle società
in caso di commissione di reati di varia natura.

Una garanzia fondamentale per poter guardare al futuro e dimostrare un impegno concreto in tema di etica e legalità.

logo moneta

LA LIQUIDITÀ NON HA VALORE SE L'AZIENDA NON È SICURA

Sostenere gli imprenditori significa non solo aiutarli nello sviluppo del loro business, facendogli recuperare fondi e liquidità.

Significa anche metterli al riparo da ogni rischio. La nostra divisione PREVENZIONE 231 si occupa dell’implementazione di modelli di governance così come previsto decreto legislastivo 231/2001 che disciplina la responsabilità amministrativa delle società in caso di commissione di reati di varia natura.

Una garanzia fondamentale per poter guardare al futuro con serenità e dimostrare un impegno concreto in tema di etica e legalità.
logo bilancia

IL MODELLO 231 È OBBLIGATORIO?
NO, MA DOVREBBE ESSERLO.

L’adozione di un modello di organizzazione e gestione (Mog) non è un passaggio obbligatorio. Forse proprio per questo motivo quando incontriamo gli imprenditori non tutti riescono a comprendere immediatamente la sua importanza.

La commissione di un reato da parte di un dipendente può infatti provocare danni incalcolabili, che vanno da sanzioni pecuniarie a provvedimenti interdittivi. Conseguenze che possono mettere a repentaglio la solidità di qualsiasi impresa, anche se importante e strutturata.

Ecco perché con Prevenzione 231 supportiamo le aziende nell’implementazione di modelli di organizzazione e gestione. Adottare un Mog 231 non significa solo mettersi al riparo dai rischi, ma anche ottenere innumerevoli vantaggi.

Significa entrare a far parte di un club di aziende etiche, che vogliono prevenire la commissione di reati, colmare le inefficienze e organizzare la propria governance secondo le disposizioni di legge.
logo bilancia

IL MODELLO 231 È OBBLIGATORIO? NO, MA DOVREBBE ESSERLO.

L’adozione di un modello di organizzazione e gestione (Mog) non è un passaggio obbligatorio. Forse proprio per questo motivo quando incontriamo gli imprenditori non tutti riescono a comprendere immediatamente la sua importanza.

La commissione di un reato da parte di un dipendente può infatti provocare danni incalcolabili, che vanno da sanzioni pecuniarie a provvedimenti interdittivi. Conseguenze che possono mettere a repentaglio la solidità di qualsiasi impresa, anche se importante e strutturata.

Ecco perché con Prevenzione 231 supportiamo le aziende nell’implementazione di modelli di organizzazione e gestione. Adottare un Mog 231 non significa solo mettersi al riparo dai rischi, ma anche ottenere innumerevoli vantaggi.

Significa entrare a far parte di un club di aziende etiche, che vogliono prevenire la commissione di reati, colmare le inefficienze e organizzare la propria governance secondo le disposizioni di legge.

A COSA SERVE IL MODELLO 231

A COSA SERVE IL MODELLO 231

Il decreto legislativo 231/2001 ha introdotto la responsabilità amministrativa delle aziende per i reati commessi da amministratori, dirigenti e dipendenti nell’interesse o a vantaggio dell’azienda stessa.

L’elenco dei reati che possono originare la responsabilità è estremamente ampio.
Senza tutele adeguate, si corrono rischi altissimi.
Per mettersi al riparo la soluzione è quella di adottare un modello di governance.

Il decreto legislativo 231/2001 ha introdotto la responsabilità amministrativa delle aziende per i reati commessi da amministratori, dirigenti e dipendenti nell’interesse o a vantaggio dell’azienda stessa.

L’elenco dei reati che possono originare la responsabilità è estremamente ampio. Senza tutele adeguate, si corrono rischi altissimi. Per mettersi al riparo la soluzione è quella di adottare un modello di governance.
logo impostazioni

COSA È CAMBIATO DAL 2001 PER LE AZIENDE?

Prima del decreto legislatico 231, un soggetto che commetteva un reato a vantaggio e nell’interesse della società era l’unico ritenuto penalmente responsabile.

Dall’introduzione del decreto, invece, se un soggetto commette un reato tra quelli previsti dalla normativa e c’è un vantaggio o un interesse per la società, quest’ultima può essere chiamata a risponderne per responsabilità amministrativa, andando incontro a sanzioni penali, pecuniarie e/o interdittive molto importanti.
logo impostazioni

COSA È CAMBIATO DAL 2001 PER LE AZIENDE?

Prima del decreto legislatico 231, un soggetto che commetteva un reato a vantaggio e nell’interesse della società era l’unico ritenuto penalmente responsabile.

Dall’introduzione del decreto, invece, se un soggetto commette un reato tra quelli previsti dalla normativa e c’è un vantaggio o un interesse per la società, quest’ultima può essere chiamata a risponderne per responsabilità amministrativa, andando incontro a sanzioni penali, pecuniarie e/o interdittive molto importanti.
esempio prevenzione 231
Se un imprenditore incarica un consulente tecnico per fare un ampiamento del suo stabilimento e questo a sua insaputa elargisce una tangente a pubblico amministratore per ottenere la concessione, oggi la responsabilità penale non ricade solo sul consulente, come avveniva prima del 2001, ma anche sull’azienda. Le conseguenze possono essere molto pesanti.

SANZIONI INTERDITTIVE

– Revoca licenze
– Revoca finanziamenti
– Pubblicazioni sentenze

SANZIONI PECUNIARIE

da euro 10.329 a euro 1.549.371.
esempio prevenzione 231
Se un imprenditore incarica un consulente tecnico per fare un ampiamento del suo stabilimento e questo a sua insaputa elargisce una tangente a pubblico amministratore per ottenere la concessione, oggi la responsabilità penale non ricade solo sul consulente, come avveniva prima del 2001, ma anche sull’azienda. Le conseguenze possono essere molto pesanti.

SANZIONI INTERDITTIVE

– Revoca licenze
– Revoca finanziamenti
– Pubblicazioni sentenze

SANZIONI PECUNIARIE

da euro 10.329 a euro 1.549.371.
QUALI SONO I REATI DEFINITI DAL D. LGS. 231/2001?

L'ELENCO È MOLTO VASTO E IN COSTANTE AUMENTO. ALCUNI TRA I PIÙ SIGNIFICATIVI SONO:

elenco reati tabella prevenzione 231
QUALI SONO I REATI DEFINITI DAL D. LGS. 231/2001?

L'ELENCO È MOLTO VASTO E IN COSTANTE AUMENTO. ALCUNI TRA I PIÙ SIGNIFICATIVI SONO:

elenco reati tabella prevenzione 231 mobile
logo triangolo
QUALI SONO I RISCHI PER LE AZIENDE CHE NON SI TUTELANO?
L’azienda può incorrere nella confisca del profitto del reato e in sanzioni pecuniarie che arrivano fino al milione e mezzo di euro, applicabili anche in via cautelare.

A queste vengono accompagnate sanzioni interdittive all’esercizio dell’attività, con l’esclusione da agevolazioni, finanziamenti, contributi e sussidi, il divieto di contrattare con la Pubblica amministrazione, la sospensione o la revoca di licenze o concessioni.
logo triangolo
QUALI SONO I RISCHI PER LE AZIENDE CHE NON SI TUTELANO?
L’azienda può incorrere nella confisca del profitto del reato e in sanzioni pecuniarie che arrivano fino al milione e mezzo di euro, applicabili anche in via cautelare.

A queste vengono accompagnate sanzioni interdittive all’esercizio dell’attività, con l’esclusione da agevolazioni, finanziamenti, contributi e sussidi, il divieto di contrattare con la Pubblica amministrazione, la sospensione o la revoca di licenze o concessioni.

LA TUA AZIENDA NON HA ANCORA ADOTTATO UN MODELLO 231?

LA TUA AZIENDA NON HA ANCORA ADOTTATO UN MODELLO 231?

logo in ripresa

I VANTAGGI DEL MOG 231

Il Modello 231 tutela le imprese dai rischi di reato, è riconosciuto dalle Prefetture quale strumento di prevenzione dalle infiltrazioni di criminalità organizzata e consente di ottenere un punteggio più alto nella procedura per il Rating di legalità.

Inoltre, l’implementazione del modello consente una riduzione del Premio Inail assicurativo e di ottenere sconti sulle fideiussioni per la partecipazione agli appalti pubblici
rating di legalità
tutela management
miglioramento immagine
abbattimento costo fideiussione
logo in ripresa

I VANTAGGI DEL MOG 231

Il Modello 231 tutela le imprese dai rischi di reato, è riconosciuto dalle Prefetture quale strumento di prevenzione dalle infiltrazioni di criminalità organizzata e consente di ottenere un punteggio più alto nella procedura per il Rating di legalità.

Inoltre, l’implementazione del modello consente una riduzione del Premio Inail assicurativo e di ottenere sconti sulle fideiussioni per la partecipazione agli appalti pubblici
rating di legalità
tutela management
miglioramento immagine
abbattimento costo fideiussione
logo mano impostazioni

COME FUNZIONA IL SERVIZIO PREVENZIONE 231

Dopo un attento studio conoscitivo, procediamo con la mappatura dei rischi aziendali, predisponendo le procedure più idonee ad aiutarti.

Definiamo il modello 231, lo aggiorniamo e formiamo il personale, collaborando nella costituzione dell’Organismo di vigilanza.

Presentiamo la domanda OT23 e riduzione Premio Inail e ti supportiamo nella predisposizione della richiesta per il Rating di legalità.

Prevenzione 231 è un servizio completo che ti sostiene a 360 gradi nella gestione dei tuoi rischi aziendali.
logo mano impostazioni

COME FUNZIONA IL SERVIZIO PREVENZIONE 231

Dopo un attento studio conoscitivo, procediamo con la mappatura dei rischi aziendali, predisponendo le procedure più idonee ad aiutarti.

Definiamo il modello 231, lo aggiorniamo e formiamo il personale, collaborando nella costituzione dell’Organismo di vigilanza.

Presentiamo la domanda OT23 e riduzione Premio Inail e ti supportiamo nella predisposizione della richiesta per il Rating di legalità.

Prevenzione 231 è un servizio completo che ti sostiene a 360 gradi nella gestione dei tuoi rischi aziendali.

LE DOMANDE PIÙ FREQUENTI SUL MODELLO 231

LE DOMANDE PIÙ FREQUENTI SUL MODELLO 231

COS'E'
IL MOG?

Il Mog 231 è di fatto un insieme di regole che l’ente si auto attribuisce. Queste regole hanno il fine di definire dei modelli di comportamento che devono essere seguiti all’interno dell’azienda per ridurre al minimo il rischio di commissione di reati presupposto. Detto in parole ancora più semplici, il Modello ci dice all’interno dell’azienda cosa fare e come fare per minimizzare il rischio di commissione dei reati che rientrano nella fattispecie prevista dalla legge 231.

PERCHÉ
È IMPORTANTE?

Chi adotta il modello e poi lo attua in maniera efficace può beneficiare dell’esimente prevista dalla normativa e dunque accedere a tutti i vantaggi connessi, liberando l’ente dalla responsabilità amministrativa del reato prevista dal d.lgs. 231 del 2001. Il modello non è obbligatorio e non è prevista alcuna sanzione in caso di mancata adozione. Ma è l’unico strumento che consente alle aziende di beneficiare dell’esimente.

IL MODELLO 231
È UNA CERTIFICAZIONE?

Spesso il modello è visto come una sorta di supercertificazione. Quando azienda consegue una certificazione di qualsiasi tipo – per esempio in tema di ambiente, qualità o sicurezza – il fine è quello di adeguare i prodotti o i processi ad un contesto normativo specifico. Ma l’unico modo strumento che garantisce uno scudo in caso di commissione di reati – anche negli ambiti disciplinati dalle stesse certificazioni, come esempio una certificazione ambientale – è il modello 231. Nessuna certificazione metterà al riparo le aziende dal rischio di incorrere in sanzioni penali, pecuniarie e/o interdittive.

COS'E' IL MOG?

Il Mog 231 è di fatto un insieme di regole che l’ente si auto attribuisce. Queste regole hanno il fine di definire dei modelli di comportamento che devono essere seguiti all’interno dell’azienda per ridurre al minimo il rischio di commissione di reati presupposto. Detto in parole ancora più semplici, il Modello ci dice all’interno dell’azienda cosa fare e come fare per minimizzare il rischio di commissione dei reati che rientrano nella fattispecie prevista dalla legge 231.

PERCHÉ È IMPORTANTE?

Chi adotta il modello e poi lo attua in maniera efficace può beneficiare dell’esimente prevista dalla normativa e dunque accedere a tutti i vantaggi connessi, liberando l’ente dalla responsabilità amministrativa del reato prevista dal d.lgs. 231 del 2001. Il modello non è obbligatorio e non è prevista alcuna sanzione in caso di mancata adozione. Ma è l’unico strumento che consente alle aziende di beneficiare dell’esimente.

IL MODELLO 231 È UNA CERTIFICAZIONE?

Spesso il modello è visto come una sorta di supercertificazione. Quando azienda consegue una certificazione di qualsiasi tipo – per esempio in tema di ambiente, qualità o sicurezza – il fine è quello di adeguare i prodotti o i processi ad un contesto normativo specifico. Ma l’unico modo strumento che garantisce uno scudo in caso di commissione di reati – anche negli ambiti disciplinati dalle stesse certificazioni, come esempio una certificazione ambientale – è il modello 231. Nessuna certificazione metterà al riparo le aziende dal rischio di incorrere in sanzioni penali, pecuniarie e/o interdittive.

DEVI AGGIORNARE IL TUO MODELLO 231 O FORMARE IL PERSONALE?

DEVI AGGIORNARE IL TUO MODELLO 231 O FORMARE IL PERSONALE?

MOG 231
COME FUNZIONA IL SERVIZIO
PREVENZIONE 231

Non importa il settore o l'attività, sono sempre di più i reati che mettono a rischio il futuro delle aziende. In questo video, il Ceo di Ransomtax, Roberto Triolo, spiega cos'è il D. Lgs. 231/2001.

Cos'è un modello di organizzazione e gestione (Mog) e perché è così importante per le imprese? Ve lo spieghiamo in questo video.

Non importa il settore o l'attività, sono sempre di più i reati che mettono a rischio il futuro delle aziende. Al verificarsi di reati, un'azienda priva di Mog rischia pesanti sanzioni pecuniarie e interdittive. In questo ultimo video, vi elenchiamo quali sono i vantaggi offerti dal servizio Prevenzione 231.

MOG 231
COME FUNZIONA IL SERVIZIO PREVENZIONE 231

Non importa il settore o l'attività, sono sempre di più i reati che mettono a rischio il futuro delle aziende. In questo video, il Ceo di Ransomtax, Roberto Triolo, spiega cos'è il D. Lgs. 231/2001.

Cos'è un modello di organizzazione e gestione (Mog) e perché è così importante per le imprese? Ve lo spieghiamo in questo video.

Non importa il settore o l'attività, sono sempre di più i reati che mettono a rischio il futuro delle aziende. Al verificarsi di reati, un'azienda priva di Mog rischia pesanti sanzioni pecuniarie e interdittive. In questo ultimo video, vi elenchiamo quali sono i vantaggi offerti dal servizio Prevenzione 231.

Compila il form e un nostro esperto
sarà a tua disposizione

Compila il form e un nostro esperto sarà a tua disposizione